Dubai e Abu Dhabi 🗓

image_pdfimage_print

7 – 12 febbraio 2022

Le regine del deserto

Strategico crocevia tra oriente e occidente, inossidabile cerniera tra le culture classiche della vecchia Europa e le millenarie culture del vicino e lontano oriente. Straordinario meeting point di razze che qui convergono per fare business, offrire cervelli e creatività al servizio di una comunità virtuale e di un nuovo ambiente sociale ancora tutto da scrivere e codificare. Emirati, dove gli elementi primordiali acqua, sole, sabbia e vento sono plasmati dell’uomo con una creatività e duttilità ogni giorno più nuova ed audace. Grandi alberghi da Mille e una notte, i locali notturni più trendy del momento. Attrazioni, parchi divertimenti con ogni tipo di sport da praticare o al quale assistere. All’interno di questa cornice, EXPO 2021 con il suo tema “collegare le menti, creare il futuro”. Opportunità, Sostenibilità e Mobilità saranno le parole chiave, ma non solo: una sfida comune a unire tutti i padiglioni, in una città che è da sempre il ponte tra Occidente e Vicino Oriente.

Continua la lettura

Share

La forma dell’infinito 🗓

image_pdfimage_print

23 gennaio 2022

mostra a Udine

Una chiave per entrare nell’arte moderna e contemporanea, scoprendone l’intenzione fondamentale, quella di rendere visibile che in ogni angolo del mondo, dietro la prima apparenza delle cose, specialmente dentro l’essere umano, abita un’immensa aspirazione a trovare l’infinito.
Ruota attorno a questo concetto “La forma dell’infinito”, l’esposizione internazionale con quasi 70 opere provenienti dai musei di tutta Europa, firmate da maestri dell’arte degli ultimi due secoli, tra i quali Van Gogh, Gauguin, Monet, Picasso, Kandinsky, De Chirico, Fontana e Vedova, alcune delle quali mai viste prima.

Continua la lettura

Share

Natale in Valcellina 🗓

image_pdfimage_print

6 gennaio 2022

dove nevica la fantasia

Visitare la Valcellina significa conoscere un ambiente unico nel suo genere ed entrare in stretto contatto con persone e culture. Resti del passato, tradizioni che sono uno stile di vita, arti e mestieri tramandati da generazioni.
Acqua, ferro, pietra e legno hanno formato la storia della Valcellina.

Continua la lettura

Share

Napoli

image_pdfimage_print

dal viaggio ‘Napoli e Costiera Amalfitana’

Mantua me genuit…Parthenope tenet nunc. Approciamo Napoli partendo dalle suggestioni classiche. Certo, Virgilio, maestro del sommo Dante, ma prima ancora l’epopea dei coloni greci, e via via una stratificazione di tempi, uomini e civiltà, fino ai monumenti dei sec. XVI-XVII-XVIII, che ci avvolgono in una trama di palazzi, castelli, quartieri, chiese, in una rete stordente di scorci, panorami, infiniti capolavori artistici.

Continua la lettura

Share

Napoli è

image_pdfimage_print

dal viaggio ‘Napoli e Costiera Amalfitana’

Mentre ci avviciniamo alla Città, la voce dell’accompagnatrice ci mette in guardia dai pericoli ” noi Bellunesi, un po’ sempliciotti, magari neanche pensiamo di poter essere raggirati, perciò… in guardia!”.
Ecco dunque: entriamo in città senza febbre, grazie a Dio, ma con addosso la presenza della maledetta PAURA che nessun termometro digitale, ahimè, è in grado di segnalare!

Continua la lettura

Share

Ander de le Mate 🗓

image_pdfimage_print

10 ottobre 2021

la grotta misteriosa

Attraverseremo splendide faggete che lasceranno poi il posto a pascoli e rocce, regno dei camosci.
Un’escursione davvero suggestiva e carica di emozioni.
È uno dei posti più misteriosi del Cansiglio e più carichi di energia. Infatti ad andarci e a mettersi in ascolto è quasi impossibile non sentirsi invadere da sottili inquietudini, inspiegabili paure e, a volte, violenti brividi. Energie positive o negative? Difficile dare una risposta univoca.

Continua la lettura

Share

“Cambiare” 🗓

image_pdfimage_print

29 agosto 2021

mostra a Illegio e visita del borgo di Cercivento

Non tutto cambia nella vita, ma nella vita accadono cose che cambiano tutto.
Mutamenti reversibili o irreversibili, provocati dalla necessità di adattarsi all’ambiente o suscitati dalla fedeltà a ciò per cui sentiamo che vale la pena vivere. E misteriosamente, mentre tutto scorre e muta, sentiamo che qualcosa non cambia, rimane.
La mostra coinvolge la mente ed il cuore a contatto con trenta capolavori d’arte di provenienza internazionale, che mettono in scena mezzo millennio di bellezza, dal Cinquecento fino al Novecento.
Si potranno ammirare Tintoretto, Antoon Van Dyck, Claude Monet e Giacomo Balla. la maggior parte dei lavori esposti sono opere mai viste prima in Italia, alcune totalmente inedite.

Illegio e Cercivento

Continua la lettura

Share

Alta via dell’orso 🗓

image_pdfimage_print

26 settembre 2021

L’Alta Via dell’orso è un itinerario escursionistico, naturalistico e culturale che si snoda sulle pendici del Monte Pore nel territorio di Colle Santa Lucia, sulle tracce del famoso romanzo “La pelle dell’orso” di Matteo Righetto.
È un cammino che, passo dopo passo, trasformerà la vostra escursione in un’emozione unica nella quale convivono armoniosamente la passione per la letteratura, l’amore per l’ambiente, il rispetto della tradizione.

Continua la lettura

Share

Urbino 🗓

image_pdfimage_print

6-8 dicembre 2021

Alla corte di Federico di Montefeltro

Urbino va scoperta con naso all’insù. È un meraviglioso scrigno di tesori che ci riporteranno indietro nel tempo, quando la città era uno dei centri più importanti del Rinascimento Italiano. Le cose che valgono assolutamente un viaggio sono custodite nel centro storico che, protetto da mura bastionate, dal 1998 è Patrimonio dell’Umanità Unesco. Il territorio circostante è un susseguirsi di declivi coltivati, di boschi e rilievi a volte scoscesi, di borghi e cittadine ben conservati (come Urbania, l’antica Casteldurante, famosa fin dal Rinascimento per le sue ceramiche). Qui si trovano le rocche e i castelli più belli di tutta la regione: Mondavio è un esempio interessante, anche per la sua storia. Visiteremo anche Pesaro, graziosa cittadina di mare, dal cuore antico e dall’anima musicale.

Urbino: alla corte di Federico di Montefeltro

Continua la lettura

Share

Val Travenanzes 🗓

image_pdfimage_print

1 agosto 2021

traversata

Questa escursione è una spettacolare e lunga traversata che si svolge in alcuni tra i più noti e bei luoghi delle Dolomiti. La natura incontaminata, il paesaggio, la conformazione geologica e i ricordi della Grande Guerra ne fanno un luogo carico di interesse. La valle è scavata come un grande canyon dentro il Gruppo del Fanes, del Lagazuoi Grande e delle Tofane. L’attrazione principale è comunque la bellissima e selvaggia natura, di questa valle ricchissima di acque con i suoi numerosi torrenti.

Val Travenanzes

Continua la lettura

Share

Cime d’Auta 🗓

image_pdfimage_print

18 luglio 2021

traversata da Malga Ciapela a Feder

Escursione Dolomitica in una zona poco frequentata con vasti panorami al piede del gruppo montuoso Cime d’Auta. Il paesaggio di roccia dolomitica intarsiato da filoni di roccia silicea è molto ampio e vario, ricco di flora e fauna.

Cime d'Auta

Continua la lettura

Share

Firenze e il Mugello 🗓

image_pdfimage_print

23 – 24 ottobre 2021

terra dei Medici

Il Mugello è una stupenda valle, immersa nel verde, situata a nord di Firenze. Questa terra esercita da sempre un grande fascino sui suoi visitatori per le sue caratteristiche naturali e per la bellezza dei paesi che vi sono all’interno, ideale per chi ama il contatto con la natura e i sapori della tradizione. Si tratta di una zona che al momento non è stata ancora scoperta dal turismo di massa e per questo preserva ancora intatto il suo carattere originale ed autentico.

Continua la lettura

Share