Val Seriana 🗓

image_pdfimage_print

4 gennaio 2020

i Borghi e il Presepe

Alzano Lombardo: situato all’imbocco della Val Seriana, grazie alla sua posizione strategica, assunse fin dall’alto Medio Evo, un importante ruolo sia per i commerci, che per la produzione di lane e sete. Questa intensa attività economica è ancora oggi leggibile nei palazzi, nelle chiese e nel tessuto urbano. Passeggiare nell’antico borgo medievale di Olera e ritrovarsi immersi in un altro tempo.

Programma

Ore 5:30 – Partenza da Belluno (p.le Stazione e poi Stadio) – via Ponte Alpi e autostrada.

Sosta di ristoro lungo il percorso.

Arrivo a Alzano Lombardo, incontro con la guida e visita della basilica seicentesca di San Martino dove sono presenti tesori di inestimabile valore artistico: il Pulpito di Andrea Fantoni, la Cappella del Rosario, tele ed arredi del ‘600 e del ‘700. Nelle tre Sacrestie, uniche nel loro genere, i Fantoni ed i Caniana hanno lasciato un saggio unico della loro grande abilità: l’arte si unisce alla storia ed al contenuto religioso espresso dalle stupende decorazioni lignee.
Il Museo di Arte Sacra ospita oggetti preziosi, paramenti sacri, quadri ed arredi tutti di pertinenza della Basilica di San Martino.
Da vedere in particolare il ‘tesoro’ della Basilica, la tavola di San Pietro da Verona di Palma il Vecchio e tele del Tintoretto e del Cavagna.

Pranzo LIBERO o su prenotazione

Nel pomeriggio andremo poi nel borgo medievale di Olera che offre spunti di rilevante interesse.
Nella chiesa parrocchiale di San Bartolomeo domina il Polittico di Cima da Conegliano (1486): raro esempio di arte rinascimentale della fine del ‘400. La chiesetta della Trinità del 1300 è parte integrante delle ricchezze storiche ed artistiche del borgo.
Quindi visita al Presepio di Comenduno, che è ritenuto il Presepe più grande d’Italia, il suggestivo allestimento è realizzato in una grotta naturale. Praticamente tutti gli anfratti, anche quelli che sembrano inaccessibili, vengono utilizzati per ricreare il villaggio con i mestieri e le attività di una volta. Il gioco di luci, con l’alternarsi del giorno e della notte, fa il resto creando un’atmosfera unica.

Al termine partenza per Belluno, dove l’arrivo è previsto in tarda serata.

Programma dettagliato in sede

Share
ical Google outlook Appuntamenti Gite Turismo