image_pdfimage_print

Bhutan đź—“

7 -16 novembre 2017

il regno della FelicitĂ 

Il Regno del Bhutan è noto per aver introdotto “l’indice della felicità” nel calcolo del prodotto interno lordo. Un paese incredibile, rimasto quasi intatto dall’avanzare del capitalismo e della modernitĂ . Sigillato a nord dalla catena Himalaya, ha vissuto in un isolamento quasi forzato. Solo a metĂ  degli anni 70 si è aperto ad un  turismo soggetto a permessi limitati e costosi.. Il viaggiatore che si affaccia in Bhutan scopre un paese con una natura incontaminata e panorami bellissimi, i “Dzong”monasteri fortezze dall’architettura imponente, un popolo ospitale e genuino che protegge la sua identitĂ  culturale e scandisce le sue giornate sui modelli di un buddismo radicato.

Continua la lettura

Share