Proposte viaggi 2018

Non è vero.
Il viaggio non finisce mai.
Solo i viaggiatori finiscono.
E anche loro possono prolungarsi in memoria, in ricordo, in narrazione.
Quando il viaggiatore si è seduto sulla sabbia della spiaggia
e ha detto: “Non c’è altro da vedere”, sapeva che non era vero.
La fine di un viaggio è solo l’inizio di un altro.

(Josè Saramago)

  • PARMA e PIACENZA (Pasqua): nel ducato tra l’Appennino e il Po
    Parma è una delle città più belle d’Italia. E lo sa.
    Basta vedere con quanta cura riesce a mantenere quell’aria raffinata da “piccola capitale”.
    Piacenza ha una collocazione unica, adagiata sulle rive del Po e circondata dagli Appennini, luogo perfetto per il passaggio di principi e pellegrini, commercianti ed artisti.
    E intorno? Un tripudio di castelli, rocche, regge e fortezze, ma anche di pievi ed abbazie, immersi in un territorio pieno di incanto, cucito di vigneti e ricco dei sapori della tradizione contadina.
    periodo: 29 marzo/3 aprile 2018
    pensione completa
    trasporto: pullman

 

  • FIRENZE: culla del Rinascimento
    Firenze è una delle destinazioni italiane più interessanti e ricche d’atmosfera; città evocativa del passato, è considerata nel mondo intero come il centro di nascita del Rinascimento, culla dell’architettura e dell’arte, con il suo centro storico ricco di chiese, monumenti, palazzi rinascimentali dalla bellezza mozzafiato tanto elogiati da poeti di ogni tempo.
    Il patrimonio artistico di Firenze è tra i più importanti al mondo tanto che il centro storico della città è stato dichiarato dall’UNESCO Patrimonio dell’Umanità in quanto realizzazione artistica unica nel proprio genere, risultato di una creazione protrattasi oltre tre secoli e in grado di esercitare un’influenza predominante nello sviluppo architettonico e delle arti monumentali prima in Italia e poi in Europa.
    periodo: 13/15 aprile 2018
    pensione completa
    trasporto: treno

 

  • SARDEGNA: selvaggia ed accogliente
    La Sardegna stupisce il visitatore per i suoi contrasti naturali, le sue antichissime tradizioni e la sua natura selvaggia. Situata al centro del Mediterraneo con un territorio prevalentemente montuoso, la Sardegna regala al visitatore un ambiente naturale unico. L’isolamento geografico della Sardegna ha determinato lo sviluppo di un gran numero di specie vegetali ed animali autoctone. L’isola possiede uno straordinario patrimonio culturale, artistico, storico ed archeologico. È soprattutto costituita da montagne e colline, le rocce sarde sono fra delle più antiche d’Europa. In quasi 2000 chilometri di coste, è presente un alternarsi di tratti sabbiosi, rocce e scogliere che fanno del suo mare uno dei più ammirati al mondo.
    Questa è la Sardegna, un’isola che stupisce il visitatore per i suoi contrasti naturali, luci e colori di un paese di antichissime tradizioni, immerso in una natura selvaggia e incontaminata.
    periodo: 15/22 maggio 2018
    pensione completa
    trasporto: aereo e pullman

 

  • MONTENEGRO: bellezza selvaggia e balze spettacolari
    “Schiuma di mare e polvere di neve”.
    Il Montenegro, primo Stato ecologico al mondo, punta sempre di più ad un turismo sostenibile, rispettoso dell’ambiente naturale: la bellezza della sua terra merita davvero la massima attenzione. Non stupisce quindi il fatto che molti famosi botanici e geografi europei, visitando il Montenegro, trascurarono le loro missioni esplorative per scrivere entusiastici resoconti di viaggio. E non stupisce neanche la presenza di ben quattro parchi nazionali. Così è stato poeticamente dipinto questo paese di contrasti. Dalle vette sempre innevate dell’interno alle tracce del Rinascimento, nelle Bocche di Cattaro, un fiordo in pieno Adriatico, all’immenso lago di Scutari, orlato da milioni di ninfee, agli splendidi tratti di costa, tra i più suggestivi dell’Adriatico con numerosi promontori, baie e isolette.
    periodo: 27 maggio/3 giugno 2018
    pensione completa
    trasporto: pullman

 

  • SOGGIORNO marino a TORRE SAN GIOVANNI (Lecce)
    Il paesaggio che si può ammirare a Torre San Giovanni è molto suggestivo: una folta fascia di pineta si estende fino alla spiaggia, fine e bianca, e basse dune rigogliose di macchia mediterranea proteggono l’entroterra fino al mare. Il mare lungo la spiaggia è basso, simile a una grande piscina naturale e per chi lo vede per la prima volta è una vera sorpresa per la sua bellezza. Volendo, si può restare all’ombra dei pini nei pressi del mare, per avere un’ombra ristoratrice durante le più calde ore del solleone estivo.
    periodo: 1ª quind. giugno (15 gg.)
    pensione completa
    trasporto: aereo

 

  • BRETAGNA e NORMANDIA: un tuffo nella storia antica e recente
    Percorrendo la costa francese affacciata sull’Atlantico, uno dei luoghi più romantici e suggestivi d’Europa, rimarrete incantati dalla forza e dal misticismo delle regioni bretoni e normanne. Gli spettacolari scenari naturali della Costa di Alabastro, della Costa di Granito Rosa e di Mont St. Michel, la “Meraviglia d’Occidente”; l’eleganza delle cittadine normanne, fonte d’ispirazione per pittori, scrittori e grandi artisti; le antiche tradizioni delle cittadine di mare bretoni; la storia raccontata dai megaliti di Carnac e dalle spiagge scenario dello Sbarco Interalleato.
    periodo: 1/9 luglio 2018
    pensione completa
    trasporto: pullman

 

  • ISOLE FÆR ØER: gemme verdi nell’Atlantico
    Incontaminate, inesplorate, incredibili: le isole Fær Øer (Faroe) sono una destinazione tutta da scoprire. Un arcipelago formato da 18 isole, immerse nell’oceano Atlantico settentrionale, a metà strada tra l’Islanda e la Norvegia, e territorio autonomo danese situato più a nord. Con i suoi 50.000 abitanti, sono un paradiso naturalistico straordinario che rivela paesaggi mozzafiato, pittoreschi villaggi di pescatori, innumerevoli specie di uccelli e greggi di pecore. Sono il gioiello sconosciuto dell’oceano Atlantico, così piccole da passare quasi inosservate, ma così grandi per quello che offrono.
    periodo: 21/26 luglio 2018
    pensione completa
    trasporto: aereo/pullman/battello

 

  • IRLANDA: emozioni senza fine
    Soprannominata l’Isola di Smeraldo, terra di musica, leggende e croci celtiche, l’Irlanda è un luogo di straordinaria bellezza, ricco di magia anche grazie ad una tradizione popolare ancora molto viva, legata al mondo di elfi, fatine e boschi.
    Terra natale di scrittori straordinari (James Joyce, Oscar Wilde, Beckett) e dalla musica travolgente e persone accoglienti, l’Irlanda è disseminata di monumenti, castelli e d’innumerevoli impronte dei secoli passati, ricchi di fatti eroici, ma anche di sanguinose battaglie, che consentono a storia e leggenda di mescolarsi in modo assolutamente affascinante.
    periodi: 7/14 agosto 2018
    mezza pensione
    trasporto: aereo e pullman

 

  • HEVIZ (Ungheria): salute, benessere e bellezza
    L’Ungheria è uno dei Paesi più ricchi al mondo di acque termali ed Heviz, dove esiste il lago termale più grande d’Europa, ne è la stazione più importante. Il CTG frequenta Heviz da una decina di anni con manifesti risultati e soddisfazione dei partecipanti. Vi si praticano varie terapie, secondo criteri naturali, con applicazioni particolarmente indicate per malattie reumatiche e delle ossa in genere. C’è pure la possibilità di praticare la meccanoterapia (massaggi), elettroterapia, balneoterapia, reflessoterapia, ecc. Il tutto a prezzi molto contenuti! L’ambiente circostante presenta un considerevole interesse turistico, con la possibilità, grazie al pullman a disposizione, di effettuare brevi e piacevoli escursioni lungo il lago Balaton o altre più lunghe, nonché di consumare in una csarda una tipica cena con musica tzigana.
    periodo: 16/30 agosto 2018
    pensione completa o mezza pensione
    trasporto: pullman

 

  • ROMANTISCHE STRASSE: dove il tempo si è fermato
    Percorrendo la famosa Romantische Straße da Füssen a Würzburg si va alla scoperta di alcuni dei paesaggi più affascinanti e ricchi di storia della Baviera e anche del Baden-Württemberg. Come le perle su una collana si susseguono paesi romantici, castelli, antiche città con le case a traliccio e circondate dalle mura medievali, chiese di pellegrinaggio barocche e gotiche e monasteri. Lungo i 370 km dal sud al nord anche i paesaggi cambiano: dal maestoso panorama delle Alpi bavaresi vicino a Füssen, di solito punto di partenza per il visitatore italiano, fino alla dolce valle del Meno intorno a Würzburg, la splendida città con la quale si conclude il viaggio al nord.
    periodo: 6/9 settembre 2018
    pensione completa
    trasporto: pullman

 

  • ETIOPIA: la festa del Meskel e la valle dell’Omo
    La festa del Meskel si celebra il 27 settembre, con la fine delle grandi piogge. Rami di euforbie fresche vengono intrecciati con margherite gialle: i fiori del Meskel. I rami vengono accumulati davanti ai recinti delle chiese dove poi verranno accesi dei falò e la notte dell’altopiano risplenderà di fuochi. Credenze pagane del passato si mischiano con la Fede in un turbinio di suoni e di colori.
    Un viaggio etnografico carico di emozioni in una regione che offre l’opportunità di osservare società non contaminate, percorrendo piste tra savane e foreste lungo il mitico fiume Omo, che si immette nel lago Turkana: come i grandi esploratori del passato.
    periodo: 24 settembre/4 ottobre 2018
    pensione completa
    trasporto: aereo e fuoristrada 4×4

 

  • ROMA: tra arte e fede
    Caput Mundi, Città eterna, culla della civiltà occidentale e capitale del Cristianesimo. Sono solo alcuni degli appellativi per descrivere questa magica città che si rivela agli occhi dei turisti un concentrato di arte, storia, architettura e che da tre secoli continua a non avere rivali tra le mete preferite del turismo internazionale. Roma è una città che offre davvero di tutto, un vero e proprio museo all’aperto dove, ovunque si guardi, è possibile ammirare le tracce di una storia e di una cultura millenaria.
    periodo: 5/7 ottobre 2018
    pensione completa e mezza pensione
    trasporto: pullman

 

  • PORTOGALLO: il paese dei mulini
    Un clima ameno, 3000 ore di sole l’anno e 850 km di costa, lambita dall’oceano Atlantico, estremamente variegata tra dune di sabbia, scogliere a picco, promontori e lunghe spiagge, fanno del Portogallo una destinazione perfetta per tutte le stagioni. Il Portogallo vanta le frontiere più antiche d’Europa ed offre una grande varietà di paesaggi che si susseguono senza sosta, molteplici attività per il tempo libero e un patrimonio culturale unico, dove modernità e tradizione convivono in perfetta armonia, alternando grandi città come Lisbona e Oporto a paesaggi e territori e gente autentica e natura rigogliosa.
    periodo: 20/27 ottobre 2018
    pensione completa
    trasporto: aereo e pullman

 

  • SRI LANKA: la lacrima dell’India
    Raramente un Paese sa regalare tutto questo in un unico viaggio, un concentrato di benessere e piacere indimenticabili. Permane a lungo una seducente sensazione di armonia e mistero che è inesprimibile ma rappresenta forse la ragione vera di un viaggio in Sri Lanka. Lo Sri Lanka, l’antica isola di Ceylon, è un magnifico scrigno che racchiude tutte le componenti ideali per il viaggio perfetto: siti archeologici antichissimi, riconosciuti patrimonio dell’Umanità, natura dalla bellezza avvolgente, flora e fauna sorprendenti, paesaggi mutevoli che si stemperano nel verde vellutato delle piantagioni da tè e delle risaie a terrazze, un popolo mite, sorridente ed ospitale, spiagge e mare meravigliosi, che in ogni periodo dell’anno consentono di chiudere la vacanza nel migliore dei modi.
    periodo: 10/21 novembre 2018
    pensione completa
    trasporto: aereo e pullman

 

  • PONTE dell’IMMACOLATA: benessere e tradizioni in trentino
    Un fine settimana per assaporare la magia del Natale in una cornice speciale.
    Di giorno la scoperta di alcuni singolari mercatini – tra cui Rango, Canale di Tenno, Rovereto- e delle bellezze naturali e artistiche della zona. Al termine delle escursioni, le attenzioni e il calore di un alloggio pensato anche per il nostro benessere.
    periodo: 7/9 dicembre 2018
    pensione completa
    trasporto: pullman

 

ADESIONI PROVVISORIE ED ISCRIZIONI VIAGGI 2018
Adesioni provvisorie per i viaggi sopra indicati, come per tutte le altre proposte in calendario, 
si possono dare senza impegno a decorrere da sabato 25 novembre 2017, apertura Sede ore 9:00, 
per non più di un'altra persona, fino alla pubblicazione dei programmi.
Per i programmi già pubblicati è richiesta l’iscrizione con il versamento dell’acconto.
ATTENZIONE
Le quote indicate sono generalmente "tutto compreso" (fatta eccezione per le mance), includendo 
voci come i transfer da Belluno per gli aeroporti, le costose tasse aeroportuali, gli eventuali visti, 
ingressi (dove previsti), il kit da viaggio (guida, gadget, ecc.), le assicurazioni e la tassa d'iscrizione.

Maggiori informazioni in sede