image_pdfimage_print

La montagna dimenticata 🗓

23 luglio 2017

i bait del Parco

Si percorrono in punta di piedi i sentieri della “montagna dimenticata” che da malga Moschesin va verso el Bait de Folega.
Ci vuole rispetto nel passeggiare in questi luoghi; quando li percorri pensi alla fatica che hanno fatto centinaia di soldati della Grande Guerra nell’allargare le tracce che i lavallesi nei secoli precedenti, avevano percorso per tagliare il fieno su pendii ripidi delle Pale e del Valaràz per poi stivarlo nei “bari” per poi trasportalo a valle nei mesi invernali con la slitta.

Continua la lettura

Share

Delta del Po 🗓

30 luglio 2017

Nel Parco a filo d’acqua – navigare in un sito UNESCO
Gita Provinciale

C’è una piccola Camargue distesa sul delta del “dolce gigante”.
Un intrico di paesaggi surreali che scivolano sotto il livello del mare come un infinito labirinto di acqua e di terra.
Lagune, banchi sabbiosi, boschi, pinete strette tra sponde che attraversano strade incantate in cui la vita scorre ancora con i ritmi della natura.
È il regno dei  gabbiani, delle sterne, dei fraticelli, delle  morette,  degli aironi cenerini; un universo abitato da centinaia di uccelli, come gli affascinanti fenicotteri rosa, e osservarli tutti insieme mentre si muovono armoniosi tra le acque basse, con le lunghe gambe affusolate e il collo piegato alla ricerca di cibo è una visione incantevole e dolce, quasi irreale e magica.

Continua la lettura

Share

Provenza 🗓

17-22 luglio 2017

i colori della lavanda e del mare

La Provenza è una terra ricca di suggestioni, di profumi, di sapori e di colori che sanno incantare con la loro incredibile eleganza. Non a caso Cezanne e Van Gogh trovarono qui l’ispirazione per le loro opere: il paesaggio è una tavolozza su cui si alternano e si mescolano l’azzurro del cielo e del mare (e quella tonalità smeraldo davvero unica delle acque del Verdon), il giallo e il rosso delle ocre, i verdi della vegetazione mediterranea, il bianco della pietra, le infinite tonalità delle fioriture. Il nostro percorso si snoderà tra le strade della lavanda, che nel periodo del viaggio raggiunge il massimo splendore, i paesaggi incontaminati delle Gorges du Verdon, i sentieri delle ocre, le pietre antiche della “Provincia” romana e dei Palazzi papali e quelle dei villaggi spesso aggrappati alla roccia, ognuno con il suo carattere, i suoi negozietti artigianali, il suo mercatino colorato e vivace.
A fare da colonna sonora il soffio del mistral, il mormorio delle fontane, il frinire delle cicale.

Continua la lettura

Share

New York 🗓

7 – 12 luglio 2017

Alla scoperta della grande mela

L’ombelico del mondo, la Grande Mela, la città che non dorme mai, la capitale del mondo: New York. Situata sulla costa orientale del paese, presso la foce del fiume Hudson, New York è la città più popolosa degli Stati Uniti d’America, con quasi 20 milioni di abitanti nell’area metropolitana. Importante scalo commerciale, porta d’ingresso delle merci europee nel Nuovo Mondo e città cosmopolita, New York raccoglie il meglio dell’arte, del design, dell’architettura e della musica e si identifica come polo culturale fra i più importanti del mondo occidentale, meta di un flusso turistico che probabilmente non ha eguali. Qui nascono nuove idee, nuove tendenze, nuove mode, che si propagano poi nel resto del Mondo.

Continua la lettura

Share