image_pdfimage_print

Lago di Costanza 🗓

3-6 agosto 2017

la perla di tre Stati

Un bellissimo itinerario che ci porterà a valicare, costeggiando le rive del lago, i confini di tre nazioni diverse:  Austria, Svizzera e Germania. Oltre a visitare splendide cittadine, ci porteremo con un battello  sull’isola di Mainau dove resteremo colpiti da una miriade di fiori di ogni qualità con i loro colori sgargianti ed una vegetazione molto ricca, grazie al clima mite del lago.
Quasi per bilanciare la quiete del lago e la dolcezza della sua natura ci recheremo alle cascate del Reno a  Sciaffusa, le più estese d’Europa, per ammirare un vero spettacolo di quantità e potenza dell’acqua.

Continua la lettura

Share

Russia e l’Anello d’Oro 🗓

4 – 12 agosto 2017

il fasto imperiale

Mosca l’immensa, città dalle mille cupole e dal traffico che sembra voler recuperare tutta insieme la carenza degli anni sovietici. Una capitale che traveste di ricchezza un paese ancora povero, che fatica a sollevarsi dall’aggressione degli arroganti ricchi satrapi del nuovo potere.  La storica regione dell’“Anello d’Oro” compresa tra Mosca e il Volga (conosciuta come Zales’e), è costituita da una “costellazione” di antiche città dal glorioso passato e dal grandissimo interesse storico e architettonico. Lontano dalle grandi città, incomparabili sono i paesaggi naturali che la regione regala, grazie anche alla presenza di numerosi fiumi ed estese foreste. Ma soprattutto queste zone, offrono uno spaccato genuino di quella che è la realtà sociale della provincia russa, lontano dagli splendori della capitale e dalle contaminazioni dell’occidente. Un’occasione unica per scoprire, ancora intatto, lo spirito puro di un popolo.

Continua la lettura

Share

Heviz 🗓

17–31 agosto 2017

Cure naturali in Ungheria

Riproponiamo il soggiorno per Cure Naturali in Ungheria, in considerazione della generale soddisfazione sempre riscontrata, soprattutto in relazione alla qualità delle cure e all’ottimo rapporto qualità – prezzo, anche grazie al favorevole cambio €/Fiorino Ungherese.
Lo stabilimento per cure naturali, balneari e termali si trova ad Heviz, presso il Lago di Balaton, dove c’è il più grande bacino lacustre termale d’Europa. Vi si praticano varie terapie, sia tradizionali che moderne, secondo criteri naturali analoghi a quelli suggeriti dalla Medicina Naturale, con applicazioni particolarmente indicate per malattie reumatiche e delle ossa in generale. Abbiamo riscontrato diversi casi di miglioramenti clamorosi!
L’ambiente circostante presenta considerevoli attrattive turistiche raggiungibili agevolmente con mezzi pubblici, contribuendo a rendere il soggiorno interessante e piacevole, per il corpo e per lo spirito.

Continua la lettura

Share

Il trenino rosso del Bernina 🗓

5 – 7 agosto 2016

Con vedute mozzafiato su laghi e ghiacciai

Il Trenino del Bernina da Tirano a St. Moritz rappresenta uno dei più insoliti e spettacolari percorsi ferroviari del mondo. Supera dislivelli notevoli attraversando viadotti e seguendo percorsi elicoidali, in alcuni casi in galleria. Raggiunto il crinale fra il versante valtellinese e quello engadinese in corrispondenza del Passo Bernina, il treno scende dolcemente in Svizzera fino a St.Moritz.

berninaexpress2

Continua la lettura

Share

Botswana e Cascate Vittoria (1° Tour) 🗓

7 – 17 agosto 2016

safari e natura selvaggia

Una delle ultime grandi aree selvatiche al mondo dove è possibile l’incontro con un elevato numero e una grande varietà di animali, il Botswana è la vecchia Africa, un luogo di forti contrasti e selvaggia bellezza, unico nella diversità delle sue regioni, fatte di verdi paludi, savane, isole ricoperte di foreste e fiumi che si esauriscono nell’arida sabbia riarsa del deserto del Kalahari.
La nostra sarà un’esperienza con un piccolo gruppo (max 15 pax), per persone che vogliono vivere una meravigliosa esperienza nell’ultimo angolo senza recinzioni e barriere dell’Africa australe, dove gli animali vagano completamente liberi e dove vivremo la magia del campo tendato mobile e potremo fare safari molto spesso anche al di fuori delle piste ed in completa solitudine.

botswanavittoria

Continua la lettura

Share