image_pdfimage_print

Russia, un paese ancora sospeso tra passato e presente

Commenti di viaggio

A Mosca tra chiese e monasteri. A San Pietroburgo tra dimore regali e dinastie. E sopra la selva di cupole dorate, pinnacoli multicolori e palazzi tinta pastello, un cielo azzurro punteggiato di nuvolette bianche. “Condizione eccezionale per un periodo di così tanti giorni” ci hanno detto. E noi 28 del Ctg ce le siamo godute tutte quelle giornate, insieme con le diverse pennellate dei boschi, dei fiumi e del mare. La tavolozza della Russia che abbiamo visitato un mese fa è stata questa. Splendida!

Continua la lettura

Share

Mosca, Anello d’Oro, San Pietroburgo

Impressioni di viaggio

Era già buio alle 19,40 quando siamo giunti a Mosca e subito con la guida Pietro siamo partiti per il previsto giro panoramico notturno della città, facendo sosta nella Piazza Rossa tutta illuminata a giorno. Che meraviglia, che gioia, che emozione trovarsi nella bellissima e famosissima piazza dove la Russia sovietica, con Stalin e via via con i suoi successori, voleva mostrare al mondo la sua grande potenza militare.

Continua la lettura

Share

Latemar 🗓

6 agosto 2017

una torre di Pisa naturale

Il Latemar è la regina della Val di Fiemme; grazie alle sue torri bizzarre è un regno unico nelle Dolomiti! Le numerose leggende che accompagnano questi territori sono testimonianza della meraviglia che da sempre incuriosisce coloro che attraversano questi paesaggi, rimanendone affascinati e “stregati”.
La nostra escursione permette di entrare nel “cuore” del Latemar, assaporarne la bellezza e la magia, lasciandoci stupire dalle “bambole di pietra” che incontreremo lungo il nostro cammino!

Continua la lettura

Share

Lago di Costanza 🗓

3-6 agosto 2017

la perla di tre Stati

Un bellissimo itinerario che ci porterà a valicare, costeggiando le rive del lago, i confini di tre nazioni diverse:  Austria, Svizzera e Germania. Oltre a visitare splendide cittadine, ci porteremo con un battello  sull’isola di Mainau dove resteremo colpiti da una miriade di fiori di ogni qualità con i loro colori sgargianti ed una vegetazione molto ricca, grazie al clima mite del lago.
Quasi per bilanciare la quiete del lago e la dolcezza della sua natura ci recheremo alle cascate del Reno a  Sciaffusa, le più estese d’Europa, per ammirare un vero spettacolo di quantità e potenza dell’acqua.

Continua la lettura

Share