image_pdfimage_print

Magica ‘globigerina’

Si parte per distrarsi, per cambiare aria, per scoprire cose nuove, anche per … sfuggire. Si parte a volte con aspettative precise, a volte con qualche timore, a volte inconsciamente, altre invece con l’animo pesante.
Se all’alba di quel lunedì mattina avessimo scrutato nell’animo di ognuna delle 24 persone pronte a partire chissà quali turbamenti avremmo trovato.

Continua la lettura

Share

Natale C.T.G. 🗓

Giovedì 29 dicembre –alle ore 18:00– ci ritroveremo per un momento di preghiera (s. messa celebrata da don Marco) nella chiesa di Orzes e per scambiarci i tradizionali auguri di “Buon Natale e Nuovo Anno”.
Alla liturgia, che sarà animata da un coro bellunese, seguirà una illustrazione storico artistica della chiesa curata da Michele Buoso.
Essa è conosciuta per i suoi affreschi quattro-cinquecenteschi e per altre opere che vanno fino alla fine dell’ Ottocento.
Finiremo con l’immancabile bicchierata augurale.

natalectg2016

Share

Marocco Imperiale

Già l’arrivo a Casablanca è stato particolare: siamo usciti dall’aeroporto e guardavamo per individuare qualcuno con una cartello CTG e dopo qualche istante arriva un tipo alto e scuro di pelle, con tunica fino a terra ed un turbante in testa, parlante un italiano quasi perfetto: era lui! Mohamed, la nostra guida che nei giorni successivi ci ha piacevolmente intrattenuti senza mai stancarsi.

Continua la lettura

Share

Avventure in una natura incontaminata

“Vibrante e solenne come una preghiera, il canto dell’elefante risuona da millenni nelle terre africane, sospeso tra l’azzurro del cielo e la cupola delle foreste pluviali che lambiscono il Delta dell’Okavango.” (Wilbur Smith)

è significativo che la moneta locale Botswana: Pula significhi “pioggia” e le sue frazioni Thebe “goccia
[l’acqua qui è uguale: ricchezza!!]

Continua la lettura

Share

Alberi monumentali della provincia di Belluno 🗓

Palazzo Crepadona
15 novembre – 4 dicembre 2016

Gli Alberi Monumentali costituiscono la massima rappresentazione del mondo vegetale, non solo dal punto di vista fisico, per le loro dimensioni o forme, che non possono  lasciare indifferenti, ma anche dal punto di vista emozionale.
Essi sono pure testimoni del tempo, depositari di memori, di vicende climatiche, di personaggi famosi, di avvenimenti tragici o di tradizioni ed usi secolari.

collage_alberimonum

Continua la lettura

Share

Botswana, noi nel paradiso terrestre

Credo di essere stata nel paradiso terrestre. Infatti, quando la realtà supera i sogni nati sui banchi di scuola e sui romanzi ottocenteschi di intrepidi esploratori, coloni e missionari, ti trovi in Botswana. Questo è il  film della Mia Africa personale. Esso si snoda in quel Paese attraversato dal tropico del Capricorno che vive ancor oggi di rivalità tribali e che rimane sconosciuto ai più; noto solo a pochi per le sue miniere di diamanti.  Ma per noi del Ctg le pietre preziose trovate lì sono stati gli animali e le piante, uomini compresi. Il popolo della savana, del cielo e dei corsi d’acqua in Botswana appartiene ad un altro mondo che mostra il meglio di sè in quell’incredibile e immenso delta dell’Okavango che sfuma nel deserto del Kalahari, nella riserva di Moremi e nel parco del Chobe.

Continua la lettura

Share