Proposte viaggi 2019

image_pdfimage_print

Non è vero.
Ricordiamoci che la natura
vergine come l’ha fatta Dio,
sta diventando un’autentica ricchezza.
Di tale ricchezza
le Dolomiti sono una miniera prodigiosa
che il mondo sempre più ci invidierà.
Ma la si sfrutta ciecamente
per smania di pompare soldi
un bel giorno non ne resterà una briciola.
Ci saranno ancora le montagne
ma deturpate, involgarite, istupidite,
ridotte a mucchi di pietra senza senso.

(Dino Buzzati)

  • LE CAMELIE DELLA LUCCHESIA: tra borghi e giardini
    Nei borghi di Pieve e Sant’Andrea in Compito, nelle vicinanze di Lucca, si svolge la Mostra “Antiche Camelie della Lucchesia” evento unico dove paesaggio, storia e piante secolari si mescolano creando curiosità e suggestione. LUCCA città, romantica, appartata, avvolta nella consapevolezza di un passato illustre; cinta dalle mura rosse, che conserva gelosamente l’intatto tessuto antico con notevoli monumenti e opere d’arte.
    Si potranno ammirare 750 specie di camelie provenienti da tutto il mondo, visitare dimore storiche con i loro giardini secolari, partecipare a una vera cerimonia del tè giapponese e assaggiare piatti e prodotti tipici del territorio.
    periodo: 30/31 marzo 2019
    pensione completa
    trasporto: pullman

 

  • LAZIO da scoprire e CASERTA: i gioielli del Sud
    Nel Lazio non c’è solo la capitale. Nel suo lembo più a sud scopriremo leggende medievali e città perdute, giardini rigogliosi e castelli che dominano il territorio, borghi arroccati dalla storia millenaria e moderne urbanizzazioni in stile razionalista, templi e monasteri … fino ad approdare alla mitica riviera di Ulisse, selvaggia e magnifica. Tra i luoghi che visiteremo: Subiaco, per scoprire le radici del monachesimo, Sermoneta e i Giardini di Ninfa “la Pompei del Medioevo”, Gaeta e Sperlonga, vere perle della Riviera, Terracina dominata dal tempio di Giove Anxur, Sabaudia nel cuore del Parco Nazionale del Circeo, una delle più antiche aree protette d’Italia. Una giornata sarà interamente dedicata a Caserta: la Reggia Borbonica – la più grande del mondo per volume- tornata a risplendere sotto la direzione illuminata di Mauro Felicori, il Parco Reale ed il suggestivo borgo medievale di Casertavecchia.
    periodo: 18/23 aprile 2019 (Pasqua)
    pensione completa
    trasporto: pullman

 

  • SICILIA (orientale): arte, fascino e sapori
    Quanto fascino nella Sicilia Orientale, dove la storia si intreccia con la leggenda!
    Tutta da scoprire, conoscere e vivere attraverso un ventaglio di natura, storia e tradizione.
    E proprio la natura sembra aver destinato a questa terra le sue maggiori meraviglie: monti, colline, e soprattutto il mare, che con i suoi incredibili colori, la trasparenza delle acque e la bellezza dei suoi fondali. In questa terra, il Mediterraneo offre scenari, profumi e sapori così unici e intensi che solo una natura incontaminata può regalare. Un fascino arricchito anche dalle preziose testimonianze archeologiche che raccontano le antiche origini della Trinakrìe (antico nome della Sicilia), e dai tanti monumenti, testimonianza di un’arte che ha saputo forgiarsi nel corso dei secoli.
    periodo: 4/11 maggio 2019
    pensione completa
    trasporto: aereo + pullman

 

  • SOGGIORNO marino: meta da definire

 

  • PLITVICE: il regno delle acque
    Roboanti cascate si tuffano in laghi verde smeraldo, circondati da foreste lussureggianti e suggestive rocce carsiche: benvenuti al Parco di Plitvice! Il Parco Nazionale di Plitvice è semplicemente stupendo, con i suoi 16 laghi che formano cascate e rapide circondate da foreste ricchissime di vegetazione e di animali selvatici. Le cascate sono ciò che più rimane impresso nei ricordi dei visitatori, tanto che per molti questo luogo è noto come “le cascate di Plitvice”.
    Il verde vivido della vegetazione e lo smeraldo dell’acqua dei laghi, che talvolta si tingono di azzurro, blu o grigio, sono le tonalità dominanti di questo straordinario scenario naturale.
    periodo: 31 maggio/2 giugno 2019
    pensione completa
    trasporto: aereo

 

  • LE TRE CAPITALI del NORD: il sole a mezzanotte
    Un viaggio alla scoperta delle tre capitali scandinave, città dinamiche, ricche di cultura e storia, circondate da paesaggi fiabeschi ed incontaminati. L’itinerario parte da Oslo, capitale della Norvegia, in una posizione privilegiata a ridosso dell’Oslofijrd, circondata dal mare e da un paesaggio di verdi colline. Da Oslo, in nave, si raggiunge Copenaghen, la città della celebre Sirenetta, dove le tortuose stradine di ciotoli del centro storico ed i grandiosi palazzi reali sono sicuramente le attrazioni di punta. L’itinerario si chiude con Stoccolma, caratteristica capitale della Svezia: sorge su 14 isole che affiorano dove il lago Mälaren incontra il Mar Baltico, collegate attorno ad uno dei centri medievali più grandi e meglio conservati in Europa.
    giugno 2019 (7gg.)
    pensione completa
    trasporto: aereo + pullman

 

  • MONGOLIA: un viaggio nell’infinito
    Una delle zone più remote ed incontaminate del nostro mondo, dove la gente vive ancora in maniera nomade nelle loro tipiche abitazioni, che vengono montate e rimontate ad ogni fine stagione. In poche parole la Mongolia è questa!
    Avremo modo di scoprire come questi popoli vivano ancora di allevamento, dai cammelli del deserto dei Gobi, ai cavalli della steppa e foresta siberiana. Ma questo Paese non offre solo paesaggi spettacolari, è anche ricco di storia, come le rovine di Kharakorum, l’antica capitale del temibile Impero Mongolo di Gengis Khan, di cultura, come Erdene Zuu Hiid, il primo monastero buddista in Mongolia.
    Lasciamoci pertanto catturare da questo Paese dagli orizzonti sconfinati a perdita d’occhio e dai ritmi di altri tempi, nel Paese spesso definito la “Terra del cielo blu”.
    luglio 2019 (2ªquindicina)
    pensione completa
    trasporto: aereo + jeep

 

  • CROCIERA SUL DANUBIO: da Passau a Vienna
    Il Danubio è l’arteria pulsante del vecchio Continente.
    Scoprire l’Europa da una prospettiva speciale; il grande fiume solca dieci Stati e in quasi tremila chilometri disegna i paesaggi influenzando da sempre le culture della Mitteleuropa.
    Una crociera sul Danubio è l’occasione per ricongiungersi o scoprire per la prima volta l’anima autentica dell’Europa.
    Scoprire il barocco di Passau, immergersi nel dinamismo di Linz, ammirare l’Abbazia di Melk, passeggiare nel borgo di Durnstein, ascoltare la musica di Vienna, dove ovunque aleggia il mito di Sissi.
    agosto 2019 (6 gg)
    mezza pensione
    trasporto: pullman + nave

 

  • HEVIZ (Ungheria): salute, benessere e bellezza
    L’Ungheria è uno dei Paesi più ricchi al mondo di acque termali ed Heviz, dove esiste il lago termale più grande d’Europa, ne è la stazione più importante. Il CTG frequenta Heviz da una decina di anni con risultati manifesti e soddisfazione dei partecipanti.
    Vi si praticano varie terapie, secondo criteri naturali, con applicazioni particolarmente indicate per malattie reumatiche e delle ossa in genere. C’è pure la possibilità di praticare la meccanoterapia (massaggi), elettroterapia, balneoterapia, reflessoterapia, ecc. Il tutto a prezzi molto contenuti! L’ambiente circostante presenta un considerevole interesse turistico, con possibilità di fare brevi e piacevoli escursioni lungo il lago Balaton.
    periodo: 18 ago./1 sett. 2019
    pensione completa o mezza pensione e cure
    trasporto: pullman

 

  • GEORGIA e AZERBAIGIAN: civiltà millenarie
    Splendido viaggio nel Caucaso, catena montuosa situata al crocevia tra Europa e Asia, che si distingue per la sua cultura e diversità linguistica. Questo itinerario tocca la Georgia, dove si possono scoprire una natura incontaminata, fortezze medievali, chiese antiche e gente ospitale, per passare poi in Azerbaigian, che incanta con torri a fiamma, architettura orientale e avveniristici edifici.
    Monasteri, chiese e castelli, sullo sfondo dei paesaggi di una bellezza incredibile di montagne ricoperte di neve e verdi vallate, sono testimonianze di una storia straordinariamente ricca. Qui le civiltà si sono succedute nel tempo formando una cultura unica nel suo genere, la cucina e le tradizioni popolari di cui rimarrete affascinati, mentre la famosa ospitalità caucasica rende il viaggio un’esperienza davvero indimenticabile.
    settembre 2019 (1ªquindicina)
    pensione completa
    trasporto: aereo + pullman

 

  • SENEGAL: natura, musica e colori di un popolo vivo
    Il Senegal è un Paese curioso ed affascinante. Spiagge di sabbia fine, distese di palme da cocco ed un entroterra selvaggio dai colori forti caratterizzano questa zona dal clima ideale.
    A nord le dune del Sahara lambiscono il corso del fiume Senegal e la savana punteggiata di baobab millenari si apre in canali navigabili bordati di mangrovie fino a raggiungere in Casamance la lussureggiante foresta tropicale.
    La caratteristica principale del popolo senegalese è di essere tradizionalmente molto ospitale, per la stessa impostazione culturale dei suoi abitanti.
    Ma un viaggio in Africa occidentale è soprattutto un’occasione per scoprire un mondo di tradizioni millenarie, di antichi imperi fondati sul controllo delle rotte carovaniere del commercio di oro e spezie.
    periodo: ottobre 2019 (8 gg)
    pensione completa
    trasporto: aereo + pullman

 

  • UMBRIA: la magia del Natale
    Presepi, manifestazioni ricche di folklore, mille bancarelle e tante luci sono l’anima di un Natale che l’Umbria regala a tutti coloro che cercano un luogo magico, ricco di fascino e spiritualità. Ad Assisi, fulcro nevralgico della cristianità, i presepi saranno in ogni dove: quello allestito nel prato della Basilica di San Francesco, ha personaggi in terracotta a grandezza naturale. Le luci diventano protagoniste di molti eventi come quello di Gubbio dove, dal 7 dicembre, sulle pendici del monte Ingino si accende il più grande albero di Natale del mondo: oltre 300 sorgenti luminose collegate da 8.500 metri di cavi elettrici per un effetto cromatico unico. A Perugia infine, all’interno di uno dei monumenti storico-architettonici più suggestivi del centro Italia, la Rocca Paolina, il mercatino di Natale accoglie espositori selezionati da tutta Italia con le migliori produzioni artigianali di qualità.
    periodo: 6/8 dicembre 2019 (Ponte Immacolata)
    pensione completa
    trasporto: pullman

I programmi e le date sono puramente indicativi e potranno subire alcune variazioni

ADESIONI PROVVISORIE ED ISCRIZIONI VIAGGI 2019
Adesioni provvisorie per i viaggi sopra indicati, come per tutte le altre proposte in calendario, 
si possono dare senza impegno a decorrere da sabato 24 novembre 2018, apertura Sede ore 9:00, 
per non più di un'altra persona, fino alla pubblicazione dei programmi.
Per i programmi già pubblicati è richiesta l’iscrizione con il versamento dell’acconto.

Maggiori informazioni in sede

Share