image_pdfimage_print

Vicenza 🗓

2 aprile 2017

un giorno con il Palladio

Vicenza e Palladio, un binomio indissolubile perché l’una, senza l’altro, non esiste e l’altro ha lasciato concentrato in questo territorio, nonostante abbia lavorato anche in altre province, la più alta concentrazione dei suoi mirabili capolavori.
Un viaggio a Vicenza è percorrere la storia dell’architettura.
Uno stile classico perfetto.
Andrea Palladio è oggi unanimemente riconosciuto come il più importante architetto che il mondo occidentale abbia mai prodotto. Sparse nel vicentino e nel Veneto a testimonianza della sua arte, decine di magnifiche ville e di sontuosi edifici sono il testamento del suo genio architettonico.

Continua la lettura

Share

Basilicata e Calabria 🗓

2 – 10 maggio 2017

dai sassi di Matera ai bronzi di Riace

Un viaggio nel profondo Sud d’Italia ricco di storia, arte e bellezze naturali. Attraverseremo la Basilicata con Matera ed i suoi famosi “Sassi”, Policoro con il Parco Archeologico Herakleia, il Parco Nazionale del Pollino, l’area protetta più estesa d’Italia. Con l’abbraccio di una natura selvaggia ed incontaminata assaporeremo la cultura antica della popolazione locale,  gentile e discreta, e il gusto di sapori veri. Questo tour ci porterà anche alla scoperta della Calabria profonda, sepolta nel verde delle foreste, protesa verso cieli sempre azzurri e contornata da mari cristallini. Antichi paesi arroccati, chiese e monasteri bizantini, torri normanne e castelli svevi, certose ancora attive, oasi di preghiera e raccoglimento. Andremo a ritrovare l’antica Grecia a Locri Epizephirii ed esprimeremo il nostro stupore ed ammirazione alla presenza dei famosi Bronzi di Riace.

Continua la lettura

Share

Torino 🗓

13 – 18 aprile 2017

Pasqua nella nobile, eclettica, magica Torino…(e non solo)

L’Unesco ha da tempo messo gli occhi sul Piemonte, e Torino è l’unica città italiana ad essere stata inserita, come meta turistica per il 2016, nel prestigioso elenco del NewYork Times
Un motivo in più per un viaggio in queste terre di storia, arte e cultura, ma anche di fermenti innovativi, di prodotti d’eccellenza e di superbe tradizioni culinarie.

coll_torino2017

Continua la lettura

Share

Ravenna 🗓

5 marzo 2017

Un mosaico di capolavori

A Ravenna si respira Arte, Storia e Cultura. Riconosciuta in tutto il mondo per le sue bellezze storiche e artistiche, la città conserva  il più ricco patrimonio di mosaici databili tra il V e il VI secolo d.C. all’interno dei suoi splendidi edifici religiosi paleocristiani e bizantini, dichiarati Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco.
Percorrere il suo centro storico a piedi è come rivivere una storia millenaria che, partendo dall’epoca romana attraversa l’epoca rinascimentale e giunge sino all’Ottocento, quando la città fu riscoperta da visitatori celebri quali Lord Byron, Oscar Wilde, Sigmund Freud e Gustav Klimt.

coll_ravenna2017

Continua la lettura

Share

Venezia 🗓

11 febbraio 2017

I gioielli della città

Palazzo GRIMANI – di notevole bellezza e pregio questa residenza dei Grimani, una delle famiglie patriarcali di Venezia che fece parte dei Curti.
L’architettura del palazzo è frutto della fusione tra elementi tipici veneziani e quelli tosco-romani. Lasciati abbagliare dal suggestivo ambiente della tribuna con il lucernario piramidale, dal caratteristico cortile interno e dalla meravigliosa scala di accesso.
Chiesa di SAN FRANCESCO  della VIGNA – progettata da Jacopo Sansovino e costruita nella I° metà del XVI sec., ha un’elegante facciata realizzata su disegno di Andrea Palladio e una serie di tre chiostri, è una delle più belle chiese rinascimentali di Venezia.
All’interno, preziosi dipinti tra i quali opere di Tintoretto, Palma il Giovane e Bellini.

collage_ve2017

Continua la lettura

Share

Isole Lofoten 🗓

23–27 febbraio 2017

il fascino dell’aurora boreale

Per oltre un mese, nel nord della Norvegia, la fredda notte artica assorbe ogni cosa. Il sole, celato agli sguardi, sembra determinato a non sorgere mai più, all’apparenza resta immobile, appena sotto l’orizzonte …. ma in realtà non è così.  Le macchie solari sulla superficie dell’astro sono in continuo fermento e, mentre sul Sole l’attività magnetica non cessa mai (anche se i nostri occhi non lo possono vedere), sulla Terra succede qualcosa di incredibile che anche noi possiamo scorgere…

collage_lofoten

Continua la lettura

Share

Salisburgo e dintorni 🗓

8 – 11 dicembre 2016

Natale da fiaba

L’Avvento è un momento magico in Austria.
Non è solo per i mercatini di Natale: centinaia di casette di legno disseminate tra giardini, castelli, piazze, cortili, sponde di laghi.
È per quell’intrecciarsi di luci che ricamano il cielo, fanno risplendere la notte e decorano insegne e ponti, vetrine e case.
È per il profumo del brulè e per il sapore dei bretzel caldi.
È per il ravvivarsi delle tradizioni.
È per la musica che fa da filo conduttore, nella città di Mozart ed altrove.
È soprattutto per il gusto di scoprire, con il vestito “della festa”, il ricco patrimonio storico e culturale di Salisburgo, il raffinato tessuto architettonico di Steyr, il bel centro storico di Passau ed altro ancora.

salisburgo2

Continua la lettura

Share

Marocco 🗓

18 – 25 ottobre 2016

Le città imperiali – Casablanca, Rabat, Volubilis, Fes, Marrakech

Il Marocco, confine estremo della romanità, è l’avamposto del mondo arabo, la terra da dove partire alla conquista di un altro continente.
Un percorso unico:  dalle grandi capitali,  testimoni del fasto delle   potenze che hanno a turno governato questo estremo lembo di terra d’Africa, con le loro medine, i labirinti di stradine sinuose circondate da mura, ornate di palazzi, le moschee e i mausolei, i suk e le fontane, alle foreste profumate di cedri delle vallate alle pendice dell’Atlante.

marocco2

Continua la lettura

Share

Gorizia e il Collio 🗓

2 ottobre 2016

città e scenari diVini

Atmosfere di confine e un castello con vista su paesaggi collinari da fiaba. A Gorizia si respira l’atmosfera sospesa tipica di una città di confine: nella piazza Transalpina, fino al 2004 fisicamente divisa da un muro, si passeggia con un piede in Italia e uno in Slovenia.
Una distesa di vigneti ordinati e dolci si stende a perdita d’occhio: siamo nel Collio, un piccolo lembo d’Italia delimitato dal confine sloveno, dai fiumi Isonzo e Iudrio. Il Collio è un’appendice di colline che segna il passaggio tra i picchi delle Alpi Giulie e la pianura che raggiunge il mar Adriatico.

gorizia_prog

Continua la lettura

Share

Mantova e Sabbioneta 🗓

18 settembre 2016

alla corte dei Gonzaga

Ricche di storia e di cultura, Mantova e Sabbioneta sono patrimonio UNESCO dal 2008 e scrigno dell’arte rinascimentale italiana.
Benché differenti per la loro genesi e la loro evoluzione storica, Mantova e Sabbioneta rappresentano tutte e due una sorta di esemplarità: così come Sabbioneta è comunemente considerata come esempio della “città ideale”, frutto del genio costruttore di Vespasiano Gonzaga e delle teorie urbanistiche della fine del XVI secolo, Mantova, a sua volta, è il frutto della visione urbanistica del XV secolo.

mantova_prog

Continua la lettura

Share

Villach e dintorni 🗓

10 luglio 2016

La porta del sud dell’Austria

La Carinzia, la regione più meridionale dell’Austria, è un autentico scrigno di tesori. In rapporto alle dimensioni del territorio, vi si trova la maggior ricchezza di beni storico-artistici di tutta l’Austria. E dopo la visita a castelli, residenze, chiese o abbazie, c’è sempre un bel lago nelle vicinanze.
Villach vanta origini romane (Santicum). Cittadina cosmopolita e tradizionale, per la sua vicinanza al confine italiano e la sua mediterranea gioia di vivere è nota come “la porta del Sud”.
È attraversata dal placido corso della Drava alla sua confluenza con il Gail e vanta un bel centro storico, il cui fulcro è l’Hauptplatz, su cui si affacciano gli edifici più eleganti in tipico stile nordico e la chiesa di St Jakob.
La pittoresca località di Maria Worth sorge su di un promontorio roccioso della riva sud del lago Worthersee. Nella chiesa, fra l’altro, si può ammirare un altar maggiore barocco impreziosito da una statua lignea della Madonna che è fra i capolavori dell’arte gotica in Carinzia.
Non lontano si trova il colle Pyramidenkogel, dominato dalla torre panoramica in legno più alta del mondo (quasi 100 metri) che offre una vista mozzafiato a 360° sul meraviglioso paesaggio carinziano.

villach_prog

Continua la lettura

Share

Ostia e i Castelli Romani 🗓

7 – 9 ottobre 2016

OSTIA – Passeggiare lungo i viali alberati di Ostia Antica, dove si possono ammirare spettacolari edifici di epoca romana come il Teatro, la Curia, il Macellum e molto altro ancora, equivale a fare un viaggio indietro nel tempo, in un’epoca ricca di fascino e a tratti, ancora misteriosa.
I CASTELLI  – Non fatevi ingannare dal nome, non si tratta di antichi castelli scozzesi situati sulle cime delle nebbiose highlands, bensì dei più sinuosi Colli Albani su cui sorgono ben 13 cittadine note, per l’appunto, come Castelli Romani.
Luoghi di villeggiatura dei signori fin dai tempi dell’Impero, ancora oggi sono una delle mete preferite dai romani nelle torride giornate estive.
Al di là di ville, antiche rovine e panorami mozzafiato, i Castelli Romani sono noti per la cucina e per il vino bianco che proprio in queste zone viene prodotto.

roma_prog

Continua la lettura

Share

Il trenino rosso del Bernina 🗓

5 – 7 agosto 2016

Con vedute mozzafiato su laghi e ghiacciai

Il Trenino del Bernina da Tirano a St. Moritz rappresenta uno dei più insoliti e spettacolari percorsi ferroviari del mondo. Supera dislivelli notevoli attraversando viadotti e seguendo percorsi elicoidali, in alcuni casi in galleria. Raggiunto il crinale fra il versante valtellinese e quello engadinese in corrispondenza del Passo Bernina, il treno scende dolcemente in Svizzera fino a St.Moritz.

berninaexpress2

Continua la lettura

Share

Scozia 🗓

17 – 24 luglio 2016

Selvagge Highlands e Isole Orcadi

Immagini di paesaggi verdi e selvaggi, antichi castelli fiabeschi, affascinanti isole, laghi profondi e misteriosi, scenari e panorami mozzafiato, distese fiorite dell’erica e della digitale purpurea, l’orgoglio e l’ospitalità della gente. Tutti questi sono gli ingredienti di uno splendido viaggio che ci farà scoprire la vera Scozia, terra magica e dal fascino irresistibile.

scoziaorcadi2

Continua la lettura

Share

Madrid e Toledo 🗓

8 – 12 giugno 2016

storia e cultura, leggende e tradizioni

Un viaggio che ci porterà a scoprire la regalità madrilena, col trionfo di barocco e rococò del Palacio Real e le prestigiose tele del Prado; ma anche la suggestiva Toledo, chiamata anche la “Città delle Tre Culture”: cristiana, musulmana ed ebrea, adagiata su un promontorio circondato dal fiume Tago, un labirinto di stradine, un tripudio di chiese, sinagoghe e moschee, un incontro di stili e culture che si fondono in armoniosa perfezione.

madridtoledo2

Continua la lettura

Share

Maso delle Erbe 🗓

26 giugno 2016

tisane ed erbe biologiche

Le escursioni qui sono sinonimo di “natura allo stato puro”.
La posizione del maso, lontana da traffico e rumori molesti e la coltivazione delle erbe è basata su severi controlli e criteri esclusivamente biologici che garantiscono naturalezza e qualità dei prodotti Dopo un’accurata selezione le erbe vengono sottoposte ad una lavorazione ottenendo in tal modo: oli essenziali, cosmetici alle erbe, grappe e liquori alle erbe. Dal 2010 il Maso d’erbe aromatiche e medicinali si è trasformato in una casa-tronco più grande dell’Alto Adige: i suoi possenti tronchi di legno d’abete rosso creano un’atmosfera magica ed accogliente.
All’esterno ci sono: l’orto con i suoi circa 80 tipi diversi di piante aromatiche e medicinali, il giardino della strega con le tipiche erbe magiche e un sentiero meditativo tra le erbe.

maso_erbe

Continua la lettura

Share

Botswana e Cascate Vittoria (2° Tour) 🗓

12 – 22 settembre 2016

safari e natura selvaggia

Una delle ultime grandi aree selvatiche al mondo dove è possibile l’incontro con un elevato numero e una grande varietà di animali, il Botswana è la vecchia Africa, un luogo di forti contrasti e selvaggia bellezza, unico nella diversità delle sue regioni, fatte di verdi paludi, savane, isole ricoperte di foreste e fiumi che si esauriscono nell’arida sabbia riarsa del deserto del Kalahari.
La nostra sarà un’esperienza con un piccolo gruppo (max 15 pax), per persone che vogliono vivere una meravigliosa esperienza nell’ultimo angolo senza recinzioni e barriere dell’Africa australe, dove gli animali vagano completamente liberi e dove vivremo la magia del campo tendato mobile e potremo fare safari molto spesso anche al di fuori delle piste ed in completa solitudine.

botswanavittoria

Continua la lettura

Share